Visualizzazione post con etichetta Riciclo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Riciclo. Mostra tutti i post

venerdì 3 giugno 2016

Tagliatelle con Pesto di Piselli Crudi e Crema di Baccelli / Fresh Pasta with Raw Pea Pesto and pureed Pods

tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto

tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto


Tutto è cominciato con una visita alla nonna, qualche settimana fa.
Nella sua cucina in stile anni 50, che, tra l'altro, ha un modernissimo fascino vintage...è incredibile come le mode si ripropongano nel tempo!
Insomma, lei era lì, seduta al tavolo rotondo (di quelli carinissimi, con le gambe laccate nere, sottili in basso e più ampie in alto) con un enorme cesto di vimini pieno di Piselli freschi. E con freschi intendiamo appena raccolti nell'orto.
E' sempre uno spettacolo vedere le primizie di stagione a casa dei nonni. Hanno un altro colore, un altro odore, un altro sapore.
Mentre sgusciavamo i Piselli, parlando di cibo e di ricette (sì, è un vizio famiglia!), lei fa: "Assaggiate! Sentite quanto sono dolci appena raccolti!".
Piselli crudi?! Incredibile ma vero. Sono proprio buoni, dolcissimi. Per noi sono stati una novità assoluta...siamo le sole??
Abbiamo quindi pensato ad una ricetta che esaltasse questi meravigliosi frutti così, al naturale. Un Pesto di Piselli. Col basilico, ovviamente, e semi di zucca, che aggiungono una deliziosa nota tostata.
E i Baccelli vuoti, vanno sprecati? Certo che no: ne abbiamo ricavato una purea, delicata e profumatissima, che ha reso la Pasta meravigliosamente cremosa.
Ah, giusto, la Pasta. Tagliatelle fatte a mano, acqua e farina di semola e khorasan (noto anche come kamut).
Vabbè, lo sappiamo, ci piace complicarci la vita. Mettiamola così: per quanto sia buona la Pasta fatta in casa, siamo sicure che questo piatto sarebbe ottimo anche con una Pasta comprata di qualità.
Si può chiudere un occhio anche sulla politica anti-spreco dei Baccelli (ma, se avete tempo, provateli perché sono sorprendenti!).
Il Pesto di Piselli, però, lo dovete assaggiare! Dolce, croccante, rustico, delicato, fresco, colorato. Una ricetta primaverile, facile, veloce, vegana, salutare, crudista e piena di nutrienti.
Servono altri aggettivi per convincervi? :)

It all started with a visit to our grandma, a few weeks ago.
It happened in her kitchen, which, by the way, looks so modern and fascinating in its 50's vintage style...it is incredible how some trends are always so contemporary!
Anyway, she was sitting at the round table (a super cute one, with black varnish legs, super thin at the bottom and wider on top) and she was shelling fresh Pea-Pods from a huge wicker basket. By "fresh" we mean that she had just harvested them.
It is such a pleasure having the offspring of our grandparents' garden. It has amazing colours, smell and taste.
We were sitting with grandma, shelling and talking of food and recipes, when she said - "Try them! They taste so sweet!".
Wha...Raw Peas?! She was right. They were so good and sweet. Anyone else new at eating them raw?
We decided to make a raw Pea Pesto in order to bring out the natural flavour of this amazing ingredient. With basil, of course, and pumpkin seeds, which add an interesting nutty taste.
What about the empty Pods? Too precious to be wasted! Instead, we pureed them and poured onto Pasta, to make it creamier.
Speaking of Pasta, we made Fresh Tagliatelle with semolina and khorasan (aka kamut) flour, no eggs.
Okay, perhaps we like to make things the hard way! Let's say that this recipe will turn out just as well with a good quality store-bought Pasta. Maybe you do not feel like recycling the Pods - we highly recommend doing so, tough.
As reguards Pea Pesto...you must try it! Sweet, crunchy, rustic, delicate, fresh, colourful. A simple, quick, vegan, healty, raw, nutritious recipe.
Do you need more adjectives to be persuaded? :)


lunedì 11 gennaio 2016

Granola Post-Natalizia / After Christmas Granola

ricetta granola light senza grassi e zuccheri con mele arancia cannella torrone uvetta/homemade granola fat and sugar free with apple orange cinnamon chocolate hezelnuts







ricetta granola light senza grassi e zuccheri con mele arancia cannella torrone uvetta/homemade granola fat and sugar free with apple orange cinnamon chocolate hezelnuts

ricetta granola light senza grassi e zuccheri con mele arancia cannella torrone uvetta/homemade granola fat and sugar free with apple orange cinnamon chocolate hezelnuts

Buon anno a tutti!
Come avete trascorso le vacanze di Natale?
Per noi sono trascorse troppo velocemente, come al solito!
In un battito di ciglia ci siamo ritrovate nel bel mezzo dell'inverno, con le sue mattine buie e il freddo che soffia prepotentemente alle finestre. Non è stato facile tornare a lavoro!
Così, tra frutta dimenticata nel frigo, buoni propositi per smaltire il pranzo di Natale e qualche pezzo di Torrone ammiccante dalla sua scatola dorata, abbiamo pensato ad una colazione energizzante che ci aiuti ad affrontare i nostri risvegli a gennaio.
Avena croccante, morbido Cioccolato, Nocciole, Mele disidratate e Uvetta, profumo di Arancia e Cannella creano un gioco di consistenze e aromi, tutti tipicamente invernali.
Senza grassi né zuccheri aggiunti, questa Granola è uno modo sano e gustoso per iniziare la giornata.
Unico tocco di golosità, il Torrone. Ma si sa, da un'overdose di dolci natalizi ci si riprende gradualmente!

Happy New Year!
How were your Holidays?
Ours were far too short, as usual!
In the blink of an eye we now are in the middle of winter, with dark mornings and cold wind blowing against our windows. It was not easy going back to work!
So, between fruit forgotten in the fridge, good intentions to burn calories from Christmas lunch and a few pieces of tempting Torrone, we thought of an energizing Breakfast to help us waking up in these January mornings.
Crunchy Oats, melting Chocolate, Hezelnuts, dry Apples and Raisins, scent of Orange and Cinnamon: they all create a range of textures and wintry fragrances.
With no added fats and sugar, this Granola is a healthy and delicious way to start the day.
We only indulged in some of that Torrone. But, you know, recovering from a Christmas sweets overdose is a gradual process!

sabato 31 ottobre 2015

Zuppa di Cenerentola / Cinderella's Soup

Zuppa di Cenerentola: vellutata con semi di zucca tostati e filamenti fritti/Cinderella's Soup: creamy Pumpkin flesh, toasted seeds and fried strings

Zuppa di Cenerentola: vellutata con semi di zucca tostati e filamenti fritti/Cinderella's Soup: creamy Pumpkin flesh, toasted seeds and fried strings

Pensate ad una zucca.. cosa vi viene in mente?
Noi l'abbiamo sempre associata alla fiaba di Cenerentola: se nel celebre racconto un pizzico di magia la trasforma in una scintillante carrozza, in cucina un pizzico di fantasia rende questo versatile ingrediente un piatto strepitoso!
Oggi abbiamo pensato ad una zuppa calda e gustosa, dove la zucca è l'assoluta protagonista, presente con 3 cotture diverse.
1 ingrediente, 1 ora di tempo per prepararla, per una zuppa 100% zucca, 100% sana, 100% magica.

Think about a pumpkin...what are figuring out?
We have always associated it with Cinderella's story: in the tale magic turns it into a sparkling carriage, while in the kitchen imagination turns this versatile ingredient into a delicious dish!
Today we have made a warm flavoured soup, where pumpkin alone is the protagonist, cooked in 3 different ways.
1 ingredient, 1 hour time, for a soup which is 100% pumpkin, 100 % healthy, 100 % magical.

Ingredienti (per 3 persone / serves 3):
  • 2,5 Kg di zucca / 2,5 Kg pumpkin
  • 200 ml circa di brodo vegetale / 200 ml vegetable stock
  • 250 ml di olio di semi di girasole / 250 ml sunflower seeds oil
  • 2 cucchiai di farina farina 0 / 2 Tbsp all purpose flour
  • rosmarino / rosemary
  • erba cipollina / chive
  • pepe nero / black pepper
  • sale / salt
  • olio evo / extra virgin olive oil

sabato 28 febbraio 2015

Croquembouche di Panzanella con Maionese al Basilico

ricetta croquembuche salato di panzanella e semi di papavero + maionese al basilico/ savoury salted croquembouche with bread tomato mozzarella and poppy seeds + basil mayo recipe

Pochi ingredienti in frigo, supermercato chiuso, 2 amici che bussano alla porta: è possibile stupirli per cena?

Ingredienti (per 3 persone):
Per le crocchette di panzanella:
  • 500 g di pane raffermo
  • 350 g di pomodori rossi
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 costa di sedano
  • basilico fresco
  • acqua q.b.
  • olio evo (50 g circa + quello per la teglia)
  • sale
  • 100 g di mozzarella vaccina
  • 50 g di farina 00
  • 150 g di semi di papavero
Post più vecchi Home page